Buongiorno a tutti! Questo è il regalo che ho fatto alla mia bimba per i suoi 5 anni (e anche alla sua sorellina, visto che dormono insieme).

Ah sì, qualcosa di me: ho due bimbe, Bea(trice) che ha appena compiuto 5 anni e Bia(nca) che ne ha 2 e mezzo.

Qualche mese fa ho scoperto un sito bellissimo per me, sempre a caccia di idee: ikea hackers. Nella sezione children si possono trovare tantissime ispirazioni, così ho convinto mio marito che il kura bed sarebbe stato un buon acquisto per noi che abbiamo camere da letto piccole.

Però... ahem... mia figlia non voleva un letto a castello qualsiasi, voleva un letto degno di quel nome. E soprattutto voleva le torri da principessa.
- Mamma, voglio le torri così, non così! -
 
E io che volevo sbrigarmela con qualche pezzo di compensato!
In effetti l'idea di fare delle torri tridimensionali piaceva molto anche a me, così ci ho provato.

Prima di tutto: il progetto:
Occorrente:
da ikea: 1 KURA BED – 2 tende FLYNN LILL fucsia – 2 materassi SULTAN FLORVÅG (sopra il materasso dev'essere di altezza inferiore a 12,7 cm) – 1 base a doghe SULTAN LADE 200x90

facoltativi: 2 tende FLYNN LILL verdi – 1 mensola per quadri RIBBA – 1 copripiumino BARNSLIG NATTEN – biancheria da letto varia – barra luminosa DIODER multicolore - cassettiere per fare i gradini, oppure una struttura TROFAST a gradini

dalla ferramenta di fiducia o leroy merlin, o negozi simili: 1 bastone tondino da 2,10 metri – 5 occhielli a vite – alcune viti a punta
2 barattoli di smalto ad acqua inodore rosa LUXENS da 0,5 l prezzo 8,90 euro cad. – 3 metri circa di stoffa pronta per tende (3 euro al metro), o altra stoffa a piacere: in genere si tratta di stoffa bianca, io l'ho tinta con una cialda DYLON che avevo già
1 tubo idraulico di plastica rigida da 3 metri, diametro 10 cm (7 euro circa)

in cartoleria: 2 fogli di cartoncino 100x70 – 75 centesimi cad.

a casa: pistola e colla a caldo – matita, riga da 50 cm - forbici – scotch di carta – sparapunti – colla trasparente tipo uhu – colla vinilica – 1 bastone tondino diametro circa 2 cm da 2,10 metri (sì, lo so che non tutti hanno dei tondini in casa, comunque li trovate da leroy merlin o affini) tulle rosa, piumette etc.

In giro per negozi: tutto quello che vi piace per decorare il letto
Io sono andata a chinatown: brillantini adesivi per cellulari, 1 foglio fucsia e 1 foglio rosa a 1 euro cad. – 2 tovagliette di finto feltro intarsiate a 1,60 euro cad.

Procedimento:
Fate tagliare il tubo idraulico in 4 colonne da 70 cm, che poi rifinirete con una carta vetrata fine, oppure mettendo dello scotch trasparente lungo tutto il diametro. Se in ferramenta non hanno tempo o voglia di tagliarlo, potete usare un seghetto, tracciando la linea di taglio con l'aiuto di 1 metro rigido, 1 pennarello e lo scotch di carta, facendo un giro attorno al tubo all'altezza del taglio.

Cominciate col colorare tutte le parti rosa: pulite bene ogni superficie con un panno, poi colorate i piani del letto e le colonne. Potete usare un aggrappante, io ho dato direttamente il colore in due mani.
Tagliate il cartoncino in 4 coni da 50 cm: prendete la riga e, tenendola ferma all'angolo del foglio, tracciate dei piccoli segni con una matita, all'altezza di 50 cm, poi unite i trattini per disegnare il quarto di cerchio e tagliate. Per sapere il diametro di base del cono, arrotolate il cartoncino a cono e poggiatelo sulla colonna, graffettando nel punto dove il cono poggia correttamente (né troppo largo, né troppo schiacciato, regolatevi come piace a voi). Completate i coni incollandoli e aggiungete una striscia di scotch di carta per far aderire bene la parte incollata, poi la toglierete a colla asciutta.

Tagliate la stoffa flynn lill in 4 parti da circa 70 cm (meglio abbondare, tanto la parte in eccesso finisce nella cavità del cono); incollate un angolo del vostro rettangolo di stoffa con la colla uhu, poi ruotatelo delicatamente intorno al cono, coprendo bene tutta la superficie per circa due volte, in modo che la stoffa risulti omogenea e il cartoncino sotto non sia visibile. Incollate bene la stoffa sul cono (va benissimo la colla uhu, trasparente), tagliate la parte in eccesso alla base, lasciando un paio di cm per fare il risvolto all'interno, dove incollerete, sempre con la colla trasparente.


Montate il kura bed, seguendo le istruzioni, qui non c'è bisogno di aiuto, ikea fornisce kit completi e illustrati; per sfruttare al meglio i tempi (ho solo un paio d'ore libere al mattino, se non c'è nessuno malato o qualche inconveniente, il capita 3 mattine su 5...) io ho montato prima le parti con il laminato, poi ho assemblato tutto il letto il giorno dopo, in modo da partire con i pezzi pronti; la cosa più lunga da montare nel letto sono le doghe al piano superiore. Il letto si monta alla rovescia e poi va girato, si riesce a fare bene anche senza aiuto.

Con la colla a caldo tracciate una riga verticale di colla ad ogni angolo delle sponde superiori, premendoci bene subito ciascuna colonna: come riferimento io ho usato lo spigolo di legno delle parti lunghe, ma se volete le colonne più alte o più basse, tracciate una linea a piacimento.
Il tubo idraulico di quel diametro è sufficientemente leggero da essere sostenuto solo dalla colla e le colonne sono in un punto dove i bimbi non si aggrappano (per ora!).
Dopo che le colonne saranno ben fissate, sempre con la colla a caldo tracciate il perimetro superiore di ogni colonna e incollate i coni. Decorate a piacere ed ecco pronte le vostre torri del castello!


Le tende: se sotto volete creare un ambiente accogliente e contenitivo, come spesso i bimbi più piccoli desiderano e apprezzano, potete chiudere il lato muro con della stoffa, tagliando delle strisce di circa 80 cm e sparapuntando direttamente sul legno sopra e sotto.
Io ho usato flynn lil verde perché a Bia piace il verde, è una stoffa leggera che chiude ma non soffoca, è facile da tagliare e posizionare e potrebbe fare da zanzariera quest'estate).


Per le tendine rosa ho fissato 3 occhielli a vite, due laterali in orizzontale e uno centrale in verticale, poi ho infilato il tondino con le tendine tagliate a circa 80 cm (ho seguito la linea di taglio della stoffa per tende).
Siccome avevo sbagliato a prendere le misure, ho fatto una tendina a parte per il lato delle scale, ma si può usare benissimo un bastone unico, magari aggiungendo un altro occhiello in verticale. 


La tenda fatta con il copripiumino è semplicemente attaccata con una bella striscia di scotch di carta, perché non so se rimarrà, o se metterò del flynn lil verde anche lì.



Le scale: io ho usato delle vecchie cassettiere riverniciate, ma si può usare la struttura trofast, oppure semplicemente usare quelle che ci sono già.

Pro: il letto è piaciuto moltissimo, è pratico e lascia spazio libero in camera, dove con due letti di misura normale non ci sarebbe stato nient'altro.
Quando sono entrate in camera, Bea ha abbracciato Bia, sollevandola in braccio e gridava tutta contenta:
- Bianca, la nostra stanza è bellissima! -
Poi Bea è salita nel suo letto e ha preso a pugni Bia che voleva salire con lei.
Quando ho messo le tendine al piano inferiore, Bia ha calciato via Bea che voleva stare sotto con lei.
Che dire?! Un successo!!!
Ora giocano insieme sia sopra che sotto.

Contro: il letto è progettato per essere un letto a soppalco, e sotto è un po' basso e per me un po' scomodo. Invece di appoggiare le doghe direttamente sul pavimento, le ho leggermente alzate, mettendo delle assi di legno e un vecchio tappeto di stoffa, per isolare un po' il letto.

Ah, ho aggiunto anche un piccolo effetto speciale con un set di luci DIODER e una mensola , sempre ikea, che avevo acquistato per altri motivi:


 …come sono andata?!


5

Visualizza commenti

Caricamento in corso...